Intervista a Fata Priscilla, fata dei boschi, esperta di marmellate e conduttrice del programma musicale estivo di Radio Magica.

Come ti presenteresti?

ultima fata priscilla e lo scoiattolo Silvano4Sono una giovane fata del bosco e la mia passione sono le marmellate. Ne faccio di tutti i colori (e di tutti i sapori)! Nella mia cucina non mancano mai mele, fragoline, mirtilli, lamponi, more e nespole. Il mio cavallo di battaglia è la marmellata di uva spina! Per prepararla utilizzo una ricetta segreta delle fate.

So che un’altra tua grande passione è la musica…

E’ vero! Ascolto di tutto: dal pop al jazz, dal folk al country. In più, dopo qualche nota non riesco a tener fermi i piedi! Qualche anno fa ho perfino frequentato un corso di twist, organizzato dalla volpe Lucia: facevo coppia fissa con lo scoiattolo Silvano.

Come hai conosciuto Silvano?

L’ho conosciuto cinque anni fa, alla Fiera dei bottoni colorati. Devi sapere che Silvano è un gran collezionista! Raccoglie di tutto: mollette, sassolini, conchiglie, ossi di ciliegia, bottoni, gusci di noce e piume di usignolo. Insomma, destino volle che, giunti alla stessa bancarella, ci scambiassimo, per sbaglio, gli occhiali, dopo averli appoggiati per vedere da vicino un rarissimo bottone quadrato. Di punto in bianco, occhiali sul naso, non vedevamo più nulla: al posto del banco con i bottoni, c’era una grande macchia variopinta! Intervenne, per fortuna, un’allodola molto gentile: appoggiata sul ramo di un pino, aveva potuto vedere tutto. Rimise gli occhiali sui “legittimi nasi”. Io e Silvano, compreso l’accaduto, scoppiammo a ridere. Continuammo la visita insieme, chiacchierando come conoscenti di lunga data. Da buon collezionista, non rinunciò al bottone quadrato e riuscì a farselo dare in cambio di due nocciole e una mandorla.

Oggi siamo grandissimi amici.

Fara Priscilla, quanti anni hai?

250 e mezzo.

Ma sono tantissimi!

Per una fata, no! Una fata pu ò vivere fino a 1000 anni.

Dove vivi?

betullaTra i rami di una vecchissima betulla, assieme ad altre fate, due civette e una talpa. In più, spesso ci vengono a trovare marmotte, lumache, lucertole e gnomi: lo gnomo Arturo, un artigiano eccezionale, vive praticamente con noi. Ripara rami e gusci di noce con grande maestria… è molto affascinante. [arrosisce]

Come mai un programma in radio?

Ho vinto un concorso! Durante la Festa degli alberi in fiore, sono state sorteggiate cinque fate: avrebbero dovuto selezionare una canzone per il ballo.
La fata che avrebbe scelto il brano di maggior successo avrebbe vinto la conduzione, per un mese, di un programma alla radio…

Cosa proporrai ai bambini?

Insieme a Silvano, selezionerò tanta musica e racconterò i segreti della vita del bosco, in particolare delle fate e degli scoiattoli.

In bocca al lupo!

Ehm… Grazie! Non posso dire “crepi”: il lupo Gennaro si offenderebbe un sacco!

A cura di A. Ermacora

In vacanza con Fata Priscilla”, in onda da lunedì 1 luglio, alle ore 17.00.