ePrivacy and GPDR Cookie Consent by TermsFeed Generator

Eredità di confine. Scoprire il patrimonio con le Mappe Parlanti

Finanziato da

Regione Friuli Venezia Giulia (Avviso pubblico valorizzazione patrimonio storico ed etnografico del Friuli Venezia Giulia attraverso eventi e manifestazioni rivolti alla tematica dei “confini”)

Anno

2021-2022

Capofila

Fondazione Radio Magica onlus

Partner
Fondazione Aquileia, Comune di Aquileia, Istituto per la Cultura Slovena, Comune di Povoletto, Comune di Stregna, Istituto Comprensivo Paolo Petricig di San Pietro al Natisone, Fondazione de Claricini Dornpacher, Comune di Moimacco, Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova, Comune di Cassacco.

Descrizione

Dal 2016 Radio Magica gestisce il progetto #smARTradio e le Mappe Parlanti: una piattaforma di audio e video racconti accessibili in diversi formati, anche in LIS, costruiti per valorizzare il patrimonio storico-etnografico del Friuli Venezia Giulia e d’Italia. Il progetto Eredità di confine. Scoprire il patrimonio con le Mappe Parlanti mira a offrire al pubblico delle scuole, delle famiglie e dei singoli fruitori eventi e manifestazioni per raccontare il patrimonio storico ed etnografico del FVG sotteso al tema dei “confini”, attraverso il supporto delle Mappe Parlanti. In particolare verranno trattati due territori di estremo interesse per la tematica dei confini attraverso i secoli: da un lato Aquileia, fondata dai romani proprio sui confini a scopo difensivo, dall’altro Cividale del Friuli e le sue valli del Natisone e del Torre, dove i Longobardi fondarono il loro primo ducato e dove sorsero numerosi castelli medioevali in luoghi strategici di confine.

Il progetto prevede la realizzazione delle seguenti iniziative:

Le gite online per le scuole

Con l’intento di dare continuità e ampliare le lezioni online avviate col progetto “In diretta con la Storia da Aquileia al Mondo” (anno scolastico 2020-21), il 27 gennaio 2022 la Fondazione ha organizzato un webinar di presentazione rivolto agli insegnanti di due percorsi online per conoscere i siti UNESCO di Aquileia e di Cividale del Friuli. Nel periodo compreso tra febbraio e aprile 2022 sono state organizzate oltre ottanta gite online ai questi siti UNESCO del Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa aperta a tutte le scuole primarie e secondarie di I grado della Regione FVG ha visto la partecipazione di classi da Muggia (TS) a Sacile (PN), da Tolmezzo (UD) a Gorizia.

La leggenda di Attila e della Regina Vida, disegni realizzati dalla classe 5A della Scuola primaria Marconi di Sacile.

Gli eventi di live painting storytelling

Dedicati al pubblico in generale e al pubblico delle scuole, gli eventi prevedono la compresenza di un attore, un musicista e un illustratore dal vivo per raccontare, con la mediazione di uno storico o un archeologo, storie di confini attraverso brevi racconti d’autore presenti nelle Mappe Parlanti. Gli eventi potranno essere realizzati in teatri, auditorium, nelle piazze e addirittura in grotta.

Gli itinerari narrativi

Da maggio a settembre 2022 verranno offerti otto itinerari narrativi per il pubblico delle famiglie. Tra le possibili tappe ci saranno i Prati di Tribil, il Monte Faeit, il Castagno secolare di Pogliano, Taipana e Rio Boncic, Aquileia). Ciascun itinerario, della durata di circa mezza giornata, vedrà coinvolti una guida del territorio e un attore-musicista che, durante alcune tappe della passeggiata, intratterranno il pubblico dei bambini e degli adulti con i racconti dedicati ai territori di confine tratti dalle Mappe Parlanti. Ogni itinerario verrà organizzato cercando di coinvolgere operatori locali (es. agriturismi, fattorie didattiche) per favorire un’esperienza di immersione completa anche nella tradizione enogastronomica di confine.

Le produzioni multimediali

Per ampliare l’offerta del portale #smARTradio, il progetto permetterà di creare nuovi cortometraggi video accessibili dedicati a luoghi iconici collocati lungo i confini. Al momento sono in produzione tre video dedicati alle Grotte di Villanova, alle Cascate di Kot nel Comune di San Leonardo e all’Antiquarium della Motta di Povoletto, di cui offriamo un’anteprima.

Per informazioni o prenotazioni scrivere un’email a fondazione@radiomagica.org o telefonare al numero 0432 558465 (dalle 10.00 alle 12.00).

Social networks
Impostazioni cookie